Skip to main content
La digitalizzazione nel settore delle PMI

Accessibilità Web: una guida completa per un’esperienza online inclusiva

By 16. Aprile 2024No Comments6 min read
Illustration Barrierefreiheit

Perché l’accessibilità sul Web è importante

Accessibilità a Internet significa che i siti web e i contenuti digitali sono accessibili a tutte le persone, indipendentemente dalle loro capacità o limitazioni individuali. Ciò include persone con disabilità visive, problemi uditivi, limitazioni motorie e disturbi cognitivi. Ma non è tutto: anche restrizioni temporanee, come una connessione Internet lenta o l’utilizzo di hardware obsoleto, possono rendere difficile l’utilizzo di un sito web. Rendendo accessibile la nostra presenza online, creiamo un ambiente inclusivo che offre un’esperienza positiva a tutti gli utenti rispettando i requisiti legali.

Il significato dei testi alternativi

Il testo alternativo è una parte essenziale dell’accessibilità a Internet. Permettono alle persone che non possono percepire visivamente il contenuto di capire comunque di cosa tratta un’immagine. Inoltre, i testi alternativi contribuiscono all’ottimizzazione dei motori di ricerca comunicando ai motori di ricerca cosa è raffigurato nell’immagine. Un testo alternativo ben scritto è breve, conciso e descrive il contenuto dell’immagine o la sua funzione sul sito. Utilizzando testi alternativi non solo miglioriamo l’accessibilità dei nostri siti web, ma rafforziamo anche la nostra presenza nei motori di ricerca e promuoviamo un’esperienza utente positiva.

Come formulare correttamente testi alternativi

Quando si formulano testi alternativi, è importante considerare il contesto e concentrarsi sugli elementi essenziali. Il testo dovrebbe essere il più breve possibile e dettagliato quanto necessario per trasmettere il contenuto dell’immagine. Ad esempio, se l’immagine rappresenta un pulsante grafico, il testo alternativo dovrebbe descrivere l’azione che si verifica quando si fa clic sul pulsante. Inoltre, il testo incluso nell’immagine stessa deve essere riprodotto alla lettera per garantire un’esperienza coerente. Seguendo queste linee guida, ci assicuriamo che i nostri testi alternativi siano informativi e accessibili a tutti gli utenti.

La sfida con i CAPTCHA: accessibilità e protezione dallo spam

I CAPTCHA sono un metodo ampiamente utilizzato per distinguere le richieste automatizzate da quelle umane. Il termine sta per “Test di Turing pubblico completamente automatizzato per distinguere computer e esseri umani” ed è stato progettato per garantire che le interazioni sui siti Web provengano da persone reali e non da bot o script.

Cosa sono i CAPTCHA e perché sono problematici?

I CAPTCHA consistono tipicamente in sfide visive o audio che le persone devono risolvere per poter accedere a determinate funzionalità o contenuti su un sito web. Ad esempio, agli utenti viene spesso richiesto di inserire lettere e numeri distorti o di selezionare un’immagine specifica da una serie di immagini per confermare la propria umanità.

Sebbene i CAPTCHA possano contribuire a garantire la sicurezza e l’integrità dei siti Web, sono anche problematici per l’accessibilità. Le persone con disabilità visive o visione limitata possono avere difficoltà a riconoscere e risolvere problemi visivi. Allo stesso modo, le persone con problemi di udito potrebbero avere problemi con i CAPTCHA acustici.

Soluzioni accessibili per CAPTCHA

Per migliorare l’accessibilità, i siti web dovrebbero offrire soluzioni alternative ai CAPTCHA accessibili a un’ampia gamma di utenti. Questi includono, ad esempio:

  1. CATCHA basati su testo:invece di lettere e numeri distorti, i siti web possono utilizzare CAPTCHA basati su testo che richiedono agli utenti di rispondere a una semplice domanda accessibile a persone con varie disabilità.
  2. Campi honeypot: un’altra opzione è utilizzare i cosiddetti campi honeypot. Questi campi invisibili non sono visibili agli utenti umani ma sono accessibili ai bot. Se un bot compila il campo honeypot, la richiesta verrà rifiutata.
  3. Limiti di tempo e protezione CSRF: l’implementazione di limiti di tempo e protezione Cross Site Request Forgery (CSRF) consente ai siti Web di rilevare e bloccare le richieste automatizzate senza influire direttamente sugli utenti.

L’importanza dei PDF accessibili

I PDF sono una forma di documenti ampiamente utilizzata su Internet e nelle aziende. Forniscono un modo conveniente per condividere e archiviare informazioni. Tuttavia, i PDF possono presentare barriere significative per le persone con disabilità se non sono progettati per essere accessibili.

Perché i PDF sono problematici per l’accessibilità?

  1. Strutturazione visiva: i PDF sono spesso progettati visivamente senza prestare sufficiente attenzione alle esigenze delle persone con disabilità visive o difficoltà di lettura. Ciò potrebbe causare problemi con la navigazione e la comprensione del contenuto.
  2. Riconoscimento del testo: il testo nei PDF è spesso incorporato come immagine anziché come testo ricercabile. Ciò rende difficile per gli utenti non vedenti o ipovedenti utilizzare gli screen reader perché questi programmi non sono in grado di riconoscere il testo.
  3. Elementi interattivi: elementi interattivi come moduli o collegamenti possono essere inclusi nei PDF, ma spesso questi non sono contrassegnati o etichettati correttamente, rendendoli inaccessibili alle tecnologie assistive.

Come si possono rendere i PDF senza barriere?

  1. Riconoscimento ed etichettatura del testo: invece di incorporare il testo come immagine, dovrebbe essere incluso come testo ricercabile nel PDF. Inoltre, tutte le immagini e la grafica dovrebbero essere fornite con testo alternativo per renderle accessibili agli screen reader.
  2. Struttura: i PDF devono essere strutturati in modo chiaro, con intestazioni, paragrafi ed elenchi per facilitare la navigazione e la comprensione. L’uso di tag e metadati è importante anche per definire la struttura semantica del documento.
  3. Elementi interattivi: moduli e collegamenti devono essere adeguatamente contrassegnati ed etichettati in modo da poter essere riconosciuti e utilizzati dalle tecnologie assistive.

L’importanza dell’accessibilità ai PDF

I PDF accessibili sono fondamentali per garantire che tutti gli utenti, indipendentemente dalle loro capacità o limitazioni individuali, possano accedere alle informazioni contenute nei documenti. Non si tratta solo di una questione di requisiti legali e di responsabilità etica, ma anche di un modo per migliorare la portata e l’accessibilità dei contenuti a un pubblico più ampio.

Conclusione:

L’accessibilità del web non è solo un obbligo morale, ma anche un imperativo aziendale. Fornendo testo alternativo per le immagini, rendendo i CAPTCHA più accessibili e offrendo PDF accessibili, creiamo un ambiente online inclusivo che funzioni per tutti gli utenti. Aderendo agli standard di accessibilità, non solo miglioriamo l’accessibilità dei nostri siti web, ma rafforziamo anche la nostra presenza sui motori di ricerca e promuoviamo una percezione positiva della nostra azienda. Sostenendo l’accessibilità, stiamo dando l’esempio di inclusione e uguaglianza nell’era digitale.

Lea

Author Lea

Leas umfangreiche Praxiserfahrung bereichert unser Team mit neuen Perspektiven und innovativen Methoden, insbesondere in den Fachgebieten SEO, Website-Analyse und Einhaltung der DSGVO. Ihr Studium als Wirtschaftsinformatikerin ermöglicht es ihr, eine Brücke zwischen technischen Lösungen und wirtschaftlichen Anforderungen zu schlagen – eine Kombination, die bei der Betreuung unserer mittelständischen Kunden von entscheidender Bedeutung ist. Diese spezialisierten Kenntnisse sind fundamental, um unsere digitalen Vorhaben voranzutreiben.

More posts by Lea